Incendio Fabbricati case di proprietà - Case con tetto in fiamme soffitta - Alessandro Pane Assicurazioni

l’ incendio i Fabbricati le case di proprietà: Fuoco , Fiamme e Lacrime !

L’ incendio , i Fabbricati  e  le case di proprietà .

Gli incendi colpiscono Torino , Milano e  nuovamente a Torino .

Gli incendi sono al centro delle cronache in questi giorni di fine estate .

Il tam tam mediatico è un invito a farci delle domande:

“L’incendio  nei  palazzi  e negli appartamenti è un evento cosi raro?”

Stando ai  dati consultabili presso l’ Annuario Statistico  dei Vigili del Fuoco aggiornato  all’ anno 2020 ,gli interventi per domare le fiamme negli appartamenti e palazzi sono un evento tutt’altro che raro.

Infatti, la maggior  degli interventi  effettuati dai vigili del Fuoco riguardano proprio  incendi che si sono sviluppati all’interno di case private  ed appartamenti .

Qui sotto trovi il link per accedere all’ Annuario dei Vigili del Fuoco.

https://www.vigilfuoco.it/aspx/ReturnDocument.aspx?IdDocumento=13381

Gli interventi che hanno visto i Vigili del Fuoco intervenire per domare le fiamme sono 252.000 nel 2019 e nel 2020 242.000.

Quali sono i luoghi dove  i Vigili del Fuoco intervengono con maggior frequenza per spegnere gli Incendi?

Proprio le case , i Fabbricati e i locali commerciali.

Detto in altre parole, Il 14,9% di tutti gli Incendi avviene dentro le mura domestiche!

Le principali cause di incendi fra le mura domestiche?

Le pentole ed altri utensili  sono  il 20% delle cause di Incendio.

La  disattenzione, un impianto elettrico  difettoso  o la negligenza delle persone sono i principali fattori di causa di incendi.

Esistono poi un gran numero di cause ignote che danno origine ai roghi.

La casa è  la custode dei nostri ricordi dei momenti condivisi .

Nelle nostre case ci sono gli  oggetti ,ci sono vestiti , fotografie e libri.

Settembre è il mese dei cambiamenti delle promesse e degli obbiettivi.

Paola era a pronta ricominciare una nuova fase delle sua vita … in un’ altra casa.

Quel maledetto mattino stava finendo di montare la sua libreria  quando   l’ odore di bruciato le ha riempito le narici,

è dovuta fuggire e lasciare il suo telefono il suo computer  e gli oggetti di una vita…chissà  quanti libri aveva da

riporre su quegli scaffali… Quanti avrebbe voluto leggerne seduta comodamente sul  suo vecchio sofà  nelle sue nuove mura.

Ironia della sorte Paola si era trasferita nella nuova casa  di proprietà da appena due giorni.

Chi pagherà  a Paola  i danni , agli oggetti personali ai ricordi custoditi nelle scatole nei pc nelle librerie nei quadri appesi alle pareti?

In rete  ci sono diversi video   dei proprietari di alcuni appartamenti  della Torre di Milano che effettuano un sopralluogo  dopo l’ incendio per constatare i danni.

Ne ho visti un paio.

Le immagini sono buie ,ma si percepisce chiaramente la frustrazione delle persone che varcata la soglia di casa  ,sono sconvolte nel constatare che non c è più nulla.

I commenti sono disperati ,malinconici e di impotenza.

La domanda che mi faccio da  consulente assicurativo è:

“Perché solo il 12 % delle case  sono  assicurate per il rischio Incendio, quando il 72,3% degli Italiani ha una casa di Proprietà?”

Cosa faresti tu al posto di Paola  per  tutelare la tua casa di proprietà ?

Come intervengono le assicurazioni per le case private e quelle dei Fabbricati e dei Condomini ?

Hai  sottoscritto un assicurazione in Banca quando hai acceso un mutuo?

L’ assicurazione sulla casa per molti Italiani  è un obbligo formale un contratto  e devi sottoscriverla solo  quando devi accendere un mutuo .

D’ accordo  la  garanzia “Incendio e Scoppio” è  una garanzia obbligatoria.

Ti svelo un segreto! della tua casa e dei tuo oggetti e ricordi alla Banca che  non gliene frega nulla!

L’ oggetto di questa garanzia obbligatoria è tutelare chi ti ha rilasciato il mutuo!

Si  esatto la Banca vuole tutelare la Banca!

Ci avevi mai pensato?

E allora  se la Banca vuole tutelare la Banca , tu per tutelare la tua casa e gli oggetti custoditi in essa cosa devi fare?

Segui questi tre consigli:

1) Immagina e usa l’ intelligenza

In una situazione simile come quella degli inquilini di cui abbiamo parlato sopra come ti comporteresti?

Chi chiameresti per primo? tua moglie , tuo marito i tuoi figli o  il tuo assicuratore  ?

Conosci  come funziona l’ assicurazione Condominiale in questi casi?  Se hai  una polizza per la casa sai cosa tutela esattamente? Hai capito i benefici di ogni singola garanzia  ?

Quali sono i rischi ad alta frequenza e quelli ad alto impatto?

Quando hai  fatto l’ ultimo check up col tuo  assicuratore su questo tema?

 

2)Evita  la trappola della sottostima

La possibilità che un incendio possa interessare un immobile  è alta, in Italia ci sono 673 incendi al giorno!

52.300 Incendi di abitazioni civili e 2060  in un anno!

cosa ti aspetti dalla tua assicurazione in questa situazione?

3)Conosci e agisci

Rivolgiti ad un professionista ad uni specialista in Assicurazioni per la casa .

Parla con un Consulente Assicurativo  che conosce la materia che ti faccia domande su quali oggetti vuoi tutelare che conosca i rischi e le cause degli incidenti domestici.

Sii cosciente e consapevole di trasferire il rischio ad un assicurazione perché hai capito quali siano i benefici.

Come dici ? io alle assicurazioni non ci credo…

Se l’ assicurazione fosse una truffa  perché la Banca la richiederebbe per garantirsi?

4)Ascolta le persone competenti  e impara

Non sentirti obbligato a sottoscrivere una polizza nella filiale dove hai richiesto il mutuo non lo sei è un tuo diritto informarti presso il tuo Consulente Assicu4nicarmi che si era sviluppato un incendio dentro casa sua perché il suo vicino le aveva detto di lasciar perdere le assicurazioni.

Quali competenze aveva il vicino di  casa della Signora?

Aveva una polizza assicurativa? Conosceva la materia?

E lui come avrebbe aiutato la Signora mentre casa sua bruciava?

Perché la Signora le ha creduto? Perché era il suo vicino…

Invece indovina chi le ha ripagato la tinteggiatura dei muri e del soffitto  ed il lampadario andato in fiamme…

Indovina chi ha ripagato i danni ai mobili…

Chi avrà dato alla signora i soldi per ricomperarsi le tende ?

Secondo te, la signora era contenta di aver attivato la sua assicurazione casa ?

Tutelare la tua casa e gli oggetti contenuti in essa è un tua scelta e deve riguardare te e la tua famiglia è un investimento  e ti piaccia o no è l’ unico scudo  che si mette tra le cose che ami e gli imprevisti siano essi fiamme o altri eventi che normalmente avvengono nelle nostre abitazioni, molto più di quello che pensiamo!.

La finalità di quest’ articolo è di stimolarti a conoscere come tutelare il tuo Patrimonio ed evitare alcune logiche di pensiero  e i  bias cognitivi :

la logica del tanto a me non capita…o dell’ allontanamento l’ assicuratore porta jella!

Incendio Fabbricati case di proprietà: Le Statistiche ci fanno riflettere , le informazioni ci invitano  ad agire .

Condividi su

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

COPYRIGHT © 2021. Assicurazioni Alessandro Andrea Pane sas & c. Tutti i diritti riservati. | Designed by: SmartSitiWeb